A mezzanotte Falloppio considerò terminato il proprio compleanno, passato in solitudine.

Per mettere alla prova il vostro stomaco forte. Perché non siete soggetti a rischio coronarie.

Inserisci i tuoi dati

Scarica ora l'estratto gratuito del libro


Ironico e audace, La fioritura dei neon è un libro che racconta la sua stessa storia.

Trovato da J.P. Zooey in un bidone della raccolta differenziata, scartato dalla giuria di un concorso letterario, il testo si concentra sulla storia di Narciso Falloppio, autore e insieme protagonista del romanzo. Introduzione, storia ed epilogo danno vita, insieme, all’alternarsi spiazzante di un gioco narrativo basato sulla costruzione e demolizione dell’identità. Nel succedersi delle pagine ci vediamo proiettati in un distopico presente, grigio eppure fluorescente, entro il quale la relazione fra macchine e umani trascende l’utilitarismo per dare vita a un dialogo sinistro che culmina nella sadica manipolazione di sensazioni, sensibilità, sogni e ricordi, obbligandoci a discendere una spirale che provoca un dolore inaspettato.

Piegando la natura fisica del libro alla volontà dell’autore, La fioritura dei neon di J.P. Zooey è un testo che mette alla prova i limiti e le regole della narrativa, aprendosi al gioco e alla sperimentazione. Con ingegno, l’autore costruisce scenari dentro e fuori dal romanzo che dissemina di referenze culturali contemporanee, richiami alla storia della dittatura in Argentina, conflitti generazionali e di classe, nevrosi e paure, lasciando al lettore la responsabilità di decidere che corso debba prendere questa storia.

Image

La fioritura dei neon

Il suo contenuto e Contributo

E’ un incubo quello vissuto dal  protagonista, oppure è il frutto della sua pazzia? In questo libro troviamo personaggi che si distorcono, ambienti antropomorfi, luoghi non luoghi. Atmosfere rarefatte in cui non sono chiari lo scorrere del tempo e l’alternanza del giorno con la notte. Un uomo alla ricerca di gatti che non esistono e con una compagna perennemente in pigiama vuole scrivere la formula capace di cambiare il mondo. Ci riuscirà a trovarla? Soprattutto: esiste davvero o sta solo sognando?

Perché leggerlo

Quanto siete disposti a spingervi per  sondare le vie oscure dell’irrazionale? Fino a che punto sarete in grado di sopportarne le conseguenze?

Leggere questo libro forse non vi aiuterà a capirlo ma, sicuramente, vi accompagnerà  lungo un oscuro percorso nel quale potreste anche perdervi.

  • "Spiazzante l'inizio. Inquietante la fine.
    L'ho letto due volte e credo che lo rileggerò ancora."

    Thomas T., 26 anni

    Thomas T., 26 anni

    Milano
  • "Conoscevo e amavo l'autore, ma questo suo libro mi ha completamente spiazzata.
    Continuo a ripensarci. E' inquietante."

    Ana J. -  32 anni

    Ana J. - 32 anni

    Buenos Aires
Image

L’autore

J.P. Zooey, nato a Buenos Aires nel 1973 come Juan Pablo Ringhelheim, è docente presso la Universidad de Buenos Aires e autore di saggi e romanzi. Dietro pseudonimo ha pubblicato Sol artificial, Los electrocutados – per il quale ha ricevuto il premio Nuevo Talento FNAC – Tom y Guirnaldo, Te quiero e Manija. È inoltre autore di Corazones estallados. La política del posthumanismo

I suoi testi sono tradotti all’inglese e al francese. La Fioritura dei neon è il primo romanzo di J.P. Zooey tradotto in italiano.

X